mercoledì 27 aprile 2011

Guardami e apprezzami

Comprendo pienamente la donna che ha in sé un desiderio scalpitante di mostrarsi di tanto in tanto, il piacere di essere osservata da occhi indiscreti e sconosciuti, la voglia di compiacere la persona che la sta guardando, uomo o donna che sia.

Quando tu donna esci di casa con abiti succinti con l’intenzione di mostrare qualcosa che ti appartiene, di condividere il tuo intimo, di esternare i tuoi seni o la tua figa, sì… parlo di figa e non di vagina o vulva, parlo di figa perché è quello il termine appropriato in questo contesto, vagina è qualcosa di scientifico mentre figa è decisamente più sensuale e trasgressivo. La figa, quei pochi centimetri quadrati che la formano, è qualcosa di decisamente complesso, il suo disegno mistico e le funzioni fondamentali di ogni piccola parte in lei, le piccole labbra che hanno la funzione di chiudere il suo ingresso per proteggerla, le sue pareti che si adattano a tutto ciò che accoglie dentro sé e che con le sue rughe sfregando danno sia piacere all’uomo che alla donna, il suo imene che lo considero una sorta di sigillo di garanzia, le sue grandi labbra con le ghiandole preposte alla lubrificazione. Condividerete con me che è uno strumento sofisticato che se sfruttato bene sa donare piaceri immensi.

Questi piaceri non si ottengono però solo scopando o masturbandosi perché la figa richiama tutti e cinque i sensi, il tatto quando posi le dita su di lei, l’olfatto quando magari mentre ti tocchi e annusi le tue dita bagnate, l’udito che ti permette di godere dei gemiti e ansimi mentre godi scopando, il gusto… sì il gusto delizioso degli umori che le ghiandole sudoripare donano mentre fai sesso ed infine la vista di quando una donna mostra le sue bellezze per strada, al supermercato, in spiaggia o si esibisce e provoca in qualsiasi altra maniera.

Ho avuto occasione di vedere mie simili passeggiare o in bus senza intimo sotto, le ho viste sul lungomare e ai giardini, alcune portavano fighe rasate altre no.
È proprio quel tipo di desiderio che si risveglia in noi donne, la voglia di provare il rischio di esser scoperte, vivere le emozioni di essere in mezzo al pubblico e lasciar intravedere qualcosa e per sentirsi desiderate, apprezzate. Se poi anche lui è complice e collabora allora il gioco diventa intrigante e stimolante.
Ci sono donne single che svolgono questo gioco, donne sposate e mamme con prole, donne non necessariamente giovani in quanto l’età non conta nulla quando una femmina vuole partecipare perché in linea di massima tutte le fighe che compaiono vengono apprezzate, parlo in prevalenza di fighe ma non solo, ho visto in mostra dei seni graziosi e dei culi benfatti.

Spesso ci sentiamo comunque giudicate per queste azioni, passiamo per sgualdrine o donne facili perché la società non ha ancora accettato il nostro modo di fare, non capisce il messaggio incorporato in questo gioco che dice semplicemente “guardami e apprezzami”.

15 commenti:

  1. è un gran bel vedere da lassù

    RispondiElimina
  2. hai ragione, la gente spesso giudica, ma trovo che chi giudica é sono invidioso o invidiosa. Il tuo scritto é giusto e perfetto, si potrebbe però aggiungere la questione tette e capezzoli che trovo immensamente splendidi e sensuali, anche loro con un loro linguaggio. Comunque sei davvero splendida.

    RispondiElimina
  3. Hermoso post
    Estoy de acuerdo con usted, las mujeres tienen un deseo de mostrar
    Cada mujer hace a su manera
    Que soy tímida y nunca pude correr sin ropa interior, lo hago a través de mi blog
    Es muy excitante saber que alguien te mira con deseo y quería hacer el amor con usted
    Muéstrame desnuda es muy excitante
    beso

    RispondiElimina
  4. Grazie Svizzero,
    i capezzoli diciamo che sono il mio piatto forte, mi salvo con quelli perchè sono graziosi, piacciono anche a me.

    RispondiElimina
  5. mi Mariska,
    usted podría comenzar con él cuando estás en el extranjero de vacaciones en las que no conozco a nadie. Estoy segura de que le va a gustar tanto a continuación, recibir la mirada directa.
    Besos

    RispondiElimina
  6. Tienes razón, pero mi timidez me impide incluso poner en topless

    RispondiElimina
  7. si Mariska
    es mi buceta
    te gusta?

    RispondiElimina
  8. Mariska,
    usted es tímida, por qué la práctica del nudismo?

    RispondiElimina
  9. Me gustas tu mucho, eres hermosa!
    Usted tiene hermosas tetas y los pezones todos a besar

    RispondiElimina
  10. En medio de la gente, incluso si no se conoce, no tendría el coraje

    RispondiElimina
  11. scrivi sempre cose che condivido completamente....bellissima la foto sull'albero...un bacio

    RispondiElimina
  12. Mariska pido perdón,
    Yo estaba confundida con otra persona sobre el nudismo

    RispondiElimina
  13. Estoy de acuerdo con Chiara, mostrarse es algo que tenomos todos. Mucha gente no admite esto pero todos tenemos esto deseo. A mi me gusta mucho la provocación y si puedo lo hago.
    Mariska podrías empezar lejos de tu casa donde nadie te conoce.

    RispondiElimina