mercoledì 12 gennaio 2011

Disegni e colori

Sono sempre costanti i disegni che nella nostra mente creiamo, la nostra psiche non smette mai di realizzarne, disegno mentre lavoro e vedo la scollatura di una collega, mentre faccio shopping e osservo le autoreggenti di una donna che prova le scarpe, mentre sono in bus e noto la protuberanza nell’inguine di un giovane e così via.

I miei disegni poi li definisco maggiormente quando mi lascio andare in un momento tranquillo, quando accarezzo le mie labbra e attendo la lacrimuccia che immancabilmente riescono a donarmi, forse per gratitudine perché mi sono prestata con amore a loro. Per non parlare poi quando sono con lui e le mie gambe aperte lo accolgono senza indugio, quando lo sento dentro che mi culla le parti sensibili, quando viene sul mio viso donandomi calore con i suoi fluidi magici.
Amo i miei disegni perché li faccio con sentimento ma non sarebbero meravigliosi se non ci fosse lui a dipingere le mie bozze, senza di lui rimarrebbero solo linee tracciate, schizzi e nient’altro.

I suoi colori sono tenui, tinta pastello, variano a seconda delle situazioni, delle circostanze, ci accentuano quando sono eccitata, quando si avvicina il momento sublime, quando le sue poesie nel momento dell’orgasmo mi aprono il cuore e mi trasmettono la sua passione. Amo il mio Giotto perché mi lascia incondizionata durante l’amore, mi fa sentire libera, fa diventar tutto lecito senza vincolo alcuno. Quando un uomo ti permette di sentirti troia sotto le lenzuola e non crea soggezioni allora non è più solo un uomo ma il tuo uomo, è parte integrante di te, è colui che insomma integra i tuoi disegni, con tatto e maestria. Sono certa che dietro i disegni di Manara ci sia una donna del tutto particolare che misceli i suoi colori al punto giusto e che aiuti lui a trasformare i suoi schizzi in opere.

Ci sono invece situazioni in cui lui non è in condizioni di integrare i miei disegni, non lo è in quei momenti e non lo sarà mai perché i miei disegni sono troppo particolari e lui non possiede i colori giusti, parlo dei disegni che la mia mente realizza mentre parlo con lei al telefono, mentre sono da lei per donarle effusioni, disegni che si materializzano quando assaporo i frutti di bosco che la sua fonte del sesso riesce ad offrirmi, quando le mie guance si scaldano e si nascondono tra i suoi seni bianco latte, quando poi la mia lingua si congiunge con la sua i colori si fanno vivi, si elettrizzano dando forma all’opera abbozzata.

Con lei però non disegno con sentimento ma solo per diletto, con lei sono creativa e riesco a sentirmi me stessa, io mi do a lei che, senza veli, sgombera la mia mente e apre i balli dove si posa un colore nuovo in ogni giravolta.

La mia collezione si arricchisce di giorno in giorno, a volte svoglio da sola le mie tele, a volte invece mi delizio le pupille condividendole con lui o lei.
Nessuno potrà mai rubare i miei disegni.

17 commenti:

  1. Questo é il migliore in assoluto! Brava complimenti
    Lupin332

    RispondiElimina
  2. Ti bacio Lupin... forse potrebbe venir fuori qualche colore nuovo ;-)

    Chiara

    RispondiElimina
  3. Mi hai fatta commuovere Chiara... ti adoro

    RispondiElimina
  4. sai sempre come emozionare il lettore.
    kirk71

    RispondiElimina
  5. un arcobaleno.....
    Lupin332

    RispondiElimina
  6. Complimenti per i racconti in genere e questo post la cui definizione precisa è "delicato", ti seguirò con interesse, a presto.

    RispondiElimina
  7. Dimenticavo, ti inserirò nel mio post, i migliori blog che parlano di sesso, non un grande onore per carità, ma sempre meglio di un calcio tra i denti ^_^

    RispondiElimina
  8. un bacio a tutti... grazie per i vostri dialoghi.

    Chiara

    RispondiElimina
  9. Veramente un blog ben fatto e molto "soft" per i temi che ci sono! Un bacione

    RispondiElimina
  10. Pochi rapidi colpi di matita su un foglio.



    La punta morbida lascia il colore in strisce che sembrano quasi vive sulla superficie del foglio ruvido.



    Rosso, giallo, blu, verde...



    Colori vivi, forti, come vivo e forte è quello che sto provando in questo momento pensando a te... Nuda, sul letto, accarezzo il mio corpo.



    Le carezze seguono il pensiero di te, il ricordo di te, il desiderio di te, la voglia di te.



    Le mie mani sono ormai tra le mie cosce, cercano, inseguono quel piacere che non puoi darmi tu ora..



    Sono intrise dei miei umori, gocciolano sul foglio che ho appoggiato sul letto.



    Le gocce bagnano il foglio, sciolgono il colore, lo spandono.



    Un ultimo sospiro, chiudo gli occhi, mi tendo, grido il tuo nome.



    Pochi rapidi colpi di pennello sul foglio, a mischiare i colori con il mio piacere.



    Domani sarà nelle tue mani.



    Ti sembrerà un acquerello, ma è il mio piacere.



    Potrai toccare, guardare, sentire il mio desiderio e il mio orgasmo.



    Potrai appenderlo nel tuo studio...



    Una parte di me che sarà sempre nei tuoi occhi e nella tua mente.





    Susanna X

    RispondiElimina
  11. Bellissimo Susanna!!
    sono senza parole... scrivimi al mio indirizzo.

    Chiara

    RispondiElimina
  12. chiara è sempre un piacere leggerti , brava

    RispondiElimina
  13. Complimenti davvero Chiara.

    Mi è sempre piaciuto il tuo blog fin da quando t'ho scoperta su alfemminile, adesso mi sono cancellata, ma tu e il tuo blog siete rimaste tra i miei preferiti.

    Un bacione

    Marta

    RispondiElimina
  14. Marta!
    Ciao bella!
    hai cambiato mail? ho provato a scriverti ma ritorna tutto indietro.
    fammi sapere

    Chiara

    RispondiElimina
  15. Chiara!! Si vede che forse la mia hotmail la classifica come spam purtroppo.. non è arrivato nulla, ma è sempre la stessa mail!
    Mi hanno fatto molto piacere i tuoi commenti sul mio blog!
    E' un blog piuttosto indirizzato su un certo tipo di gusti. (Sono molto divertenti comunque. ;) )

    RispondiElimina
  16. Marta... mandamene una anche vuota se vuoi, ho riprovato adesso ma niente da fare... torna indietro mannaggia.
    I gusti? non mi dispiacciono affatto quelli sul tuo blog ;-)

    ti bacio

    RispondiElimina